.
Annunci online

tommasomerlo
Art is Fun

16 novembre 2017
POLITICA
Cacciare i Tavecchio é un dovere

Non c’entra l’età, se fallisci devi andartene a casa. Non c’entra nemmeno se sei stato eletto o meno su quella poltrona, contano i risultati. Tavecchio e Renzi hanno fallito clamorosamente. Lo dicono i numeri, lo dicono i fatti. Con Tavecchio il calcio non potrà riformarsi, così come il centrosinistra con Renzi. La loro sola presenza genera divisioni interne e disprezzo del pubblico. Genera un clima di guerra permanente e ostilità che impedisce ogni innovazione, ogni progresso. Eppure entrambi sono privi della dignità sufficiente per capirlo da soli, mettono se stessi davanti alle organizzazioni che guidano, davanti all’Italia. Ma questo è un problema di sistema. Noi ci dobbiamo tutelare, certi personaggi non dovrebbero nemmeno arrivare in cima ma se ci arrivano ci deve essere un modo per cacciarli quando falliscono. Ci deve essere un modo per toglierseli di torno. Berlusconi, condannato evasore fiscale, espulso dal Parlamento e colluso con la mafia guida un partito politico e ultraottantenne si vuole candidare. Il problema è l’ego malato di quel vecchio ma anche del 14% pronto a votarlo. È un problema culturale di sistema. L’Italia sembra non capire l’importanza della meritocrazia, dell’igiene pubblica. Non capisce che essere governati da persone pulite e capaci è un nostro diritto e dobbiamo pretenderlo con rigore. E cacciare a calci i potenti che falliscono è un dovere civile che va oltre le partigianerie perché ci riguarda tutti, come italiani desiderosi di vivere in un paese sano e moderno.

Tommaso Merlo


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Tavecchio Renzi calcio politica

permalink | inviato da Merlo il 16/11/2017 alle 10:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
  
Rubriche
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.
Curiosità
blog letto 1 volte